Teatro

Gentile abbonata, Egregio abbonato,

com’è noto, in ottemperanza ai provvedimenti Governativi emanati per contenere la diffusione dell’epidemia Covid-19, il CINE TEATRO ITALIA, analogamente a tutte le altre Sale teatrali e cinematografiche, ha dovuto momentaneamente sospendere gran parte delle manifestazioni programmate per la stagione in corso, con conseguenti – e allo stato neppure compiutamente stimabili – perdite economiche.

Nella speranza di riaprire il prima possibile, la Direzione del Teatro sta lavorando nella riprogrammazione dei calendari, ipotizzando varie possibilità che dovranno necessariamente armonizzarsi con le direttive governative, anche per quanto riguarda le condizioni e le modalità di riapertura dei luoghi di spettacolo.

Con questa nostra nuova comunicazione vogliamo in particolare anticiparvi alcune ipotesi di soluzione concernenti gli spettacoli Teatrali e cinematografici (ivi compresa la Rassegna Mercoledì al Cinema) che ci è stato impedito svolgere.

Innanzitutto e già da mesi ci stiamo confrontando con le relative Compagnie Teatrali per verificare la possibilità di un recupero nella prossima stagione degli spettacoli non andati in scena.

Qualora il suddetto recupero si riveli impossibile si ipotizzano due possibilità:
  • “congelare” l’importo corrispondente al costo del biglietto / rateo abbonamento dello spettacolo non fruito per poterlo riutilizzare nella prossima stagione nell’ambito dell’acquisto di un singolo biglietto per altro spettacolo o di un nuovo abbonamento; ai fini in parola è indispensabile, per poter esercitare le facoltà che verranno concesse, conservare i tagliandi cartacei (abbonamenti e/o biglietti) della stagione in corso.
  • Aderire all’iniziativa/campagna nazionale #iorinuncioalrimborso, che ha già coinvolto altre istituzioni, con ciò decidendo di devolvere al Teatro il totale del costo del singolo biglietto o dei ratei di abbonamento corrispondenti agli spettacoli non fruiti, rinunciando al rimborso degli spettacoli sospesi o cancellati. È un gesto importante, che ci farà sentire la sua vicinanza e il proprio sostegno e che consentirà di limitare, per quanto possibile, il danno economico, favorendo continuità alla programmazione della nostra SALA. Per formalizzare la propria decisione è sufficiente mandare un’email al seguente indirizzo: info@cineteatrogarbagnate.it 
Confidando che la sua preferenza terrà sicuramente conto delle straordinarie circostanze e sia ispirata da sentimenti di affetto e di amicizia verso la NOSTRA SALA DELLA COMUNITA’ e la SUA attività, concludiamo ringraziando tutti coloro che sceglieranno di sostenere la nostra Sala, aderendo all’anzidetta campagna nazionale.

LA DIREZIONE

Garbagnate Milanese, 27 maggio 2020